Gatti

GIOCHI PER GATTI : COME FARLI DIVERTIRE

Tutti i gatti amano giocare perché, come gli esseri umani, attraverso il gioco sviluppano molte delle proprie abilità sociali. Giocare con il gatto, inoltre, è fondamentale per tenere vivo il suo istinto predatorio e veicolarlo nel modo giusto, affinché non si trasformi in aggressività. Salti, agguati e corse sono un modo per farlo sfogare, divertire e mantenere “in forma”.
È molto importante che stimoli e inviti il gatto al gioco sempre e solo attraverso degli oggetti, fin da quando è piccolo. L’animale, infatti, non deve mai pensare che la preda sia il suo padrone, per evitare di ritrovarti con un gatto che, anche se solo per gioco, ti morde le mani e i piedi.

Bastano un gomitolo, un filo o una luce proiettata su un muro per mantenere il gatto focalizzato sull'oggetto, oltre ai tanti giocattoli appositamente realizzati per far divertire i nostri amici a quattro zampe.

Grande passione per esche e scatole
Tra i giochi “fai da te” inseguire un’esca è uno di quelli più amati. Basta prendere una corda o uno spago, attaccare un qualsiasi oggetto ad una delle due estremità – per esempio una piuma o qualcosa di morbido e flessuoso – e non fargliela afferrare. Questo tipo di gioco è molto utile per insegnare al gatto a inseguire, fare agguati e saltare: comportamenti tipici di ogni felino. Anche le scatole sono molto amate dai gatti: forse ti sarà capitato di lasciare in giro una scatola di scarpe e ritrovarcelo dentro. Il gatto non aspetta altro che trovare un bel nascondiglio, ancor di più se al suo interno questo custodisce una crocchetta o una pallina.

Un pupazzetto di gomma, di stoffa o un gomitolo sono tutti giocattoli e forme che incuriosiscono il felino e lo divertono molto quando si tratta di farli rotolare o fargli degli agguati.

Caccia alla crocchetta
Per far divertire un gatto lo si può anche stimolare con l’aiuto del cibo. Nascondere qualche crocchetta dentro una scatola o un foglio di carta accartocciato gli da la possibilità di mettere alla prova le sue abilità predatorie e il suo olfatto raffinato, oltre che la sua curiosità.

COME AIUTARE IL GATTO A VIVERE PIU' A LUNGO

Oggi le aspettative di vita di un gatto domestico variano in media tra gli 8 e i 16 anni, a seconda dell’ambiente in cui vive, l’alimentazione che segue e, naturalmente, le cure e le attenzioni che riceve.

Un gatto abituato a vivere in casa, ad esempio, “rischierà” meno rispetto ad uno che vive in giardino. Quest’ultimo, infatti, potrebbe scontrarsi più spesso con altri animali o avventurarsi più facilmente in prossimità della strada e del traffico. Allo stesso modo una gatta sterilizzata, in generale, è meno soggetta a infezioni e malattie di una non sterilizzata.

In che modo l'alimentazione può aiutare il gatto a vivere più a lungo? Alimenti sani e bilanciati, prodotti con ingredienti di qualità e che forniscono al gatto l’apporto dei nutrienti di cui ha bisogno sono il primo passo verso una lunga e piacevole esistenza.

Per combattere i radicali liberi e rallentare il processo d’invecchiamento è importante nutrire il gatto con alimenti che contengano antiossidanti come le vitamine E, C e polifenoli. Un apporto corretto di Fosforo e Magnesio contribuisce alla salute delle vie urinarie, mentre acidi grassi essenziali Omega-6 e -3, vitamine A e D aiutano a mantenere pelle sana e pelo splendente. Nel gatto anziano la sensibilità digestiva è maggiore, quindi per proteggere la flora intestinale sono utili FOS (fruttoligosaccaridi) e MOS (mannanoligosaccaridi).

Oasy Mature & Seniorcontiene tutte le caratteristiche necessarie per andare incontro alle specifiche esigenze nutrizionali dei gatti maturi e anziani. Oltre ad essere una fonte di prebiotici MOS e FOS, grazie alla presenza di Glucosamina e Condroitina mantiene la funzionalità delle articolazioni e favorisce una corretta mobilità nei gatti anziani.

QUANDO IL TUO GATTO HA PROBLEMI DI PESO

Sei preoccupato di quanto sia ingrassato il tuo gatto o al contrario di quanto stia perdendo peso in fretta? Per le persone è più facile rendersi conto di aver preso qualche kilo di troppo basti pensare a quando i pantaloni stringono un pò più del solito. Tuttavia, quando si tratta di un amico a quattro zampo devi accorgertene tu.

Se il tuo gatto deve perdere peso, segui questi suggerimenti:

Date una zampata all’obesità

Alcuni gatti sono chiaramente obesi, altri invece stanno prendendo peso e i loro proprietari non stanno cogliendo i segnali.

Il primo? Forti oscillazioni di peso. Credici o no, ma devi preoccuparti anche se il tuo gatto sta dimagrendo troppo, soprattutto se ne sussegue un problema di salute. Alcuni problemi di salute possono essere la causa dell’aumento di peso del tuo gatto, altri invece sono una conseguenza del loro eccesso di peso che li indebolisce. Se il tuo gatto mostra segni di qualsiasi problema di salute, parlane con il tuo Veterinario, che ti aiuterà a capire se l’animale ha bisogno di perdere qualche chilo per stare meglio. Un altro segnale che aiuta a riconoscere l’incremento di peso è la perenne fame. Nutrire il tuo gatto con una dieta ricca di fibre e proteine stimola il suo metabolismo e aiuta il tuo animale a sentirsi sazio e soddisfatto per un periodo più lungo. Dare alimenti con valori nutrizionali elevati aiuta il tuo gatto a sentirsi più attivo, a mangiare con meno frequenza e a mantenere un peso ideale.

Mancanza di attività fisica

Un altro segnale da cogliere per capire che il tuo gatto sta prendendo peso è quando diminuisce la sua attività fisica. Quando il felino viene sterilizzato, il metabolismo viene alterato e predispone l’animale ad un aumento di peso. Se l’apporto calorico non viene regolato correttamente , il gatto continuerà ad ingrassare fino a diventare obeso.

Anche l’età del gatto deve essere tenuta in cosiderazione. Solitamente gli animali con età più avanzata sono meno attivi, quindi hanno bisogno di meno cibo.

Se il tuo gatto è stato recentemente sterilizzato, o se mangia da sempre la stessa quantità di cibo potrebbe essere giunto il momento di soffermarti su quanto sia attivo e se la sovralimentazione potrebbe essere causa della sua stanchezza.

A volte, quando i proprietari degli animali regolarizzano e riducono la dieta del loro gatto notano che la loto attività fisica aumenta.

Chiedi al tuo Veterinario di consigliarti un cibo appositamente formulato per i gatti sterilizzati , infatti questo tipo di cibo agisce sul metabolismo e riduce la possibilità di prendere peso.

Gli stai dando troppo cibo?

Il primo passo per aiutare il tuo gatto a dimagrire è controllare la quantità di cibo che lasci nella sua ciotola.

Con l’aiuto del tuo Veterinario, trova un alimento che sia adatto all’età e alle esigenze del tuo gatto. La scelta della corretta nutrizione dovrebbe includere tutti i nutrienti di cui ha bisogno per mantenere una vita sana.

Il tuo gatto non dovrebbe mangiare gli alimenti che mangi tu o i prodotti pieni di aromi artificiali e additivi.

Non sai quali sono gli alimenti ricchi di sostanze nutrive o che quantità di croccantini dare al tuo gatto? Inizia guardando i suggerimenti sul retro delle confezioni (ricorda che una tazza non significa una tazza riempita fino all’orlo).

Usa un misurino per controllare la quantità di cibo che dai ogni giorno al tuo gatto. In generale, i gatti che sono alimentati due o tre volte al giorno con minori quantità tendono a mantenere un peso forma ideale. Quando sai la quantità esatta di croccantini che il tuo gatto mangia giornalmente, consulta il tuo Veterinario per capire con che quantità e frequenza dargliene.

Anche se il retro dei sacchetti di alimenti per gatti danno un'idea generale su quanto il tuo animale domestico dovrebbe mangiare, il Veterinario è sicuramente la persona più appropriata per indicarti la giusta quantità da assumere ogni giorno per perdere o mantenere il peso forma. Dal momento che sai qual è il programma di alimentazione ideale per il tuo gatto il passo successivo è quello di tenerlo attivo.

Aiutali a mantenersi attivi!

Una corretta alimentazione aiuta i gatti ad evitare l’obesità, tuttavia deve esserci una combinazione tra nutrizione ed esercizio fisico.

Portare il tuo gatto a passeggio o a correre non è la migliore idea, però ci sono vari modi in cui puoi tenerlo attivo anche a casa. I gatti sono predatori naturali - grazie ai loro antenati – ed è importante trovare modi diversi per sfruttare questo loro istinto.

Può essere divertente sia per i gatti che per te creare giochi nuovi e creativi come

nascondino o piccoli percorsi ad ostacoli.

Se non disponi di semplici elementi a casa che attirino il tuo gatto, qualche nuovo giocattolo potrebbe aiutarti ad attirare la sua attenzione. Scopri la nostra lista di giochi, puoi giocare con il tuo gatto per stimolarlo a muoversi.

Inizia a far giocare il tuo gatto per circa cinque minuti al giorno. Dopo qualche settimana, aiutalo a perdere peso incoraggiandolo a muoversi per lo meno dieci minuti al giorno.

Qualsiasi aumento di attività fisica aiuterà il tuo gatto a mantenersi in forma. Solo una volta che il tuo amico a quattro zampe avrà trovato il giusto equilibrio tra una corretta alimentazione e una regolare attività fisica vanterà una maggiore qualità di vita. Desiderio comune di tutti gli affezionati proprietari di animali domestici

Mantenere il peso forma

Mantenere il proprio gatto in forma non solo migliora la sua qualità di vita, ma è anche meno costoso. Secondo PetMd, i proprietari di animali domestici spendono milioni di dollari ogni anno per combattere problemi di salute causati dall’obesità.

Se il tuo gatto è obeso, sta ingrassando, o semplicemente se sei preoccupato che possa avere questa tendenza, intervenire per migliorare la sua alimentazione ed aumentare la sua attività fisica andrà a vantaggio di tutta la famiglia.

Per mantenere il peso forma del tuo gatto accertati che faccia attività fisica e che il Veterinario controlli sempre il suo peso e la sua alimentazione.

Anche il più paffuto dei gatti beneficierà di una vita migliore con l’aiuto del proprio proprietario. Non ti scoraggiare se hai un gatto un pò rotondo! Prova alcune di queste idee e continua a collaborare con il tuo Veterinario affinché il tuo gatto abbia il giusto peso forma.

Profilo Utente

Facebook