Portare a casa un nuovo cucciolo è un momento emozionante per entrambi, ma richiede un grande impegno; il tuo nuovo cucciolo deve imparare a comportarsi in maniera adeguata. Mentre gli insegni come ci si comporta, considera questi consigli per addestrare il tuo cucciolo, sia che sia tu a farlo, sia che tu assuma qualcuno che ti aiuti a insegnargli le buone e le cattive maniere.

Prima di iniziare, fai una lista delle cose che vuoi che il tuo cane impari. Insegnagli i comandi base ai quali dovrà rispondere più spesso, come “seduto”, “giù”, “rotola”, “zampa”, “fermo” o “vieni qui”. Dovresti cercare di ridurre al minimo l’abbaiare e il piagnucolare del tuo cucciolo durante queste fasi. Altri comportamenti includono stare al guinzaglio, non elemosinare cibo e come evitare incidenti in casa. Una volta che hai capito cosa vuoi che il tuo migliore amico impari, puoi decidere quali consigli per addestrare il tuo cucciolo seguire.

1. La coerenza fa l’educazione

Quando prendi un nuovo cucciolo, dovresti considerare di addestrarlo a casa. È un buon modo per conoscersi l’un l’altro e aiuta a stabilire buone abitudini nella vostra nuova vita in comune. Un cane che ti rispetta (e ti riconosce) come capo famiglia sarà felice di essere addestrato, anche se gli insegni cosa non è consentito fare dentro e fuori casa. Prima di iniziare il processo di addestramento di un cucciolo, familiarizza con i diversi metodi disponibili. Assicurati di pianificare un programma di addestramento e di rispettarlo nonostante gli ostacoli e gli errori. I cani sono abitudinari, per questo motivo più sei costante con l’addestramento, più loro ti saranno riconoscenti e ti ascolterrano.

2. Dai l’esempio (e il premio)

I nuovi cuccioli sono estremamente motivati dai premi. Un programma basato sulle ricompense è un ottimo modo di incoraggiare il tuo cane a imparare e seguire i comandi. Tuttavia, è necessario essere consapevoli che troppi snacks possono causare aumento di peso, quindi assicurati di diminuirli quando tuo il cane inizia ad obbedire ai tuoi comandi verbali. Inoltre, addestrare il tuo cane con snacks non è l’unico strumento disponibile. Chi è il capo famiglia a casa tua? I cani sono animali da “branco”, attraverso l’istinto seguono il “cane alfa”. Sii il “capo branco” del tuo cane definendo e mostrando con fermezza come ti aspetti che si comporti. Utilizza elogi verbali ogni volta che risponde positivamente a un comando, al fine di rafforzare i buoni comportamenti e allo stesso tempo il vostro legame.

3. Consulta un professionista

Se non ti senti sicuro nell’addestrare il tuo cucciolo da solo, consulta uno specialista che può darti i giusti suggerimenti. Assicurati che l’educatore abbia le credenziali necessarie affinchè tu possa fidarti e che tu condivida la sua filosofia di approccio. Per esempio, alcuni educatori potrebbero non adattare il loro approccio a razze specifiche o potrebbero sembrare troppo aggressivi per il tuo gusto.

4. Partecipa a lezioni di gruppo

Un’altra opzione se non vuoi lavorare da solo con il tuo educatore è quella di iscriversi a lezioni di gruppo. Non solo tu e il tuo cane potrete imparare da un professionista, ma il tuo cane avrà la possibilità di socializzare con altri cani. Più il tuo cane sarà in grado di stare con altre persone e con altri animali, più è probabile che saprà comportarsi bene ovunque tu vada. Chiedi al tuo Veterinario o visita il tuo negozio specializzato per essere aiutato a trovare lezioni di gruppo nella tua zona.

5. Divertiti e sii paziente con il tuo cucciolo

Sia che tu decida di addestrare il tuo cane da solo o con l’aiuto di un professionista, la cosa più importante da tenere a mente è di essere paziente e positivo. Sta imparando tante cose nuove sul mondo che lo circonda, può essere difficile per lui ricordare tutto ciò che ha imparato. Di tanto in tanto permettigli di sbagliare un po'; essere calmo e incoraggiarlo durante l’apprendimento è importante tanto quanto essere decisi.

Non dimenticare di chiedere consigli sull’addestramento del tuo cucciolo ad amici, familiari e professionisti quando ne hai bisogno. L’addestramento di un nuovo cane richiede pazienza, ma dovrebbe rappresentare un momento meraviglioso in entrambe le vostre vite!



Profilo Utente

Facebook